Carrot cake cookie

Con tanti dolci che ultimamente girano per casa, bisogna diminuire un po' le calorie, soprattutto quelle in settimana.

Questi biscotti oltre che leggeri e chiaramente buonissimi sono ricchi di fibre, perfetti per la colazione e anche un eccellente opzione per merende e spuntini fuori casa.

Sinceramente non sono sicuro di quanti giorni durino, perché in casa sono scomparsi dopo solo due, ma penso che ben conservati superano i 7 giorni.


I carrot cake cookies, sono un idea molto sfiziosa e ricchi di vitamina c, privi di coloranti, conservanti e prodotti conosciuti.




Chi li ha provati li trova perfetti anche per il tè.

Farli occupano davvero pochi minuti.


In questo caso gli ingredienti sono a tazze, vi lascio qui un convertitore


Preparazione: 10 minuti - Cottura: 15/20 minuti - Dosi per: 6/7 biscotti


Ingredienti

      2 tazze di avena
       1 tazza di trigo
       3 cucchiai di zucchero di canna
       1 banana matura
       1/2 tazza di olio vegetale (tipo girasole)
       1 tazza di carote grattugiate
       2 cucchiai di uva passa
       2 cucchiai di noci a pezzetti
       1/2 cucchiaino di cannella (opzionale)




Procedimento

Riscaldiamo il forno a 180.
1. Sbucciamo e schiacciamo la banana fino ad ottenere una crema, aggiungiamo lo zucchero, l'olio e mischiamo per bene.
Uniamo tutti gli altri ingredienti e creiamo una pastella.

2. Utilizziamo un vassoio ricoperto con carta da forno dove formiamo i biscotti a cucchiaiate, schiacciandoli leggermente.
Informiamo a 180, per 15/20 minuti, i biscotti devono essere ben dorati.
Sforniamo è lasciamo raffreddare.



Vi consiglio ...

... per decorazione sbattiamo dello zucchero a velo con qualche goccia di limone, decoriamo i biscotti, e serviamoli con una tazza di tè. (consiglio della casa).



2 commenti:

  1. Ferdinando sei Italiano? mi piace la tua cucina, ho visto il risotto ai funghi porcini e ho notato sul risotto c'era troppo prezzemolo,secondo me un po troppo.Comunque vai alla grande complimenti.:):):)

    RispondiElimina
  2. Grazie Franco, si sono Italiano, ma da anni non vivo in Italia, sono contento che ti piaccia il mio blog, mi riempie di orgoglio sapere che lo sto facendo bene, grazie, per il prezzemolo, normalmente sono ingredienti che metto a scelta libera perché sono molto soggettivi, pero in caso di invitati ne aggiungerei di meno, grazie per il consiglio.
    E grazie anche per esserti aggiunto tra i seguitori.

    RispondiElimina

Commenta questa ricetta, sono ben accetti consigli e opinioni.

Aggiungi la tua email e riceverai le nuove ricette

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...